martedì 28 luglio 2009

Plumcake di prugne




Ingredienti

4 uova
150g zucchero
2 cucchiai di miele
50ml olio di semi vari
1 bicchiere di latte tipido
200g farina 00
100g farina farro
50g farina di avena (ma potete benissimo usarne altre, come grano saraceno, miglio,...)
1 bustina di lievito
una manciata di mandorle tritate
3-4 manciate di cereali (io ho usato i kellog's special K all'avena tanto per rimanere in tema)
5 prugne mature
rhum

Cominciate con la frutta: tagliate le prugne a spicchi e fatele macerare in un goccio di rhum e una spolverata di zucchero di canna. Ad esse unite anche le mandorle tritate.
In un altra ciotola sbattete uova e zucchero, unite il miele, l'olio, il latte sempre frullando. Poi amalgamate al composto le farine e il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio di legno affinchè non vi siano grumi. Infine aggiungete le prugne scolate del liquido in cui sono macerate e le mandorle, e i cereali. Versate tutto nello stampo imburrato e infarinato e se volete spolverate la superficie con altri cereali. In forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

2 commenti:

Luca ha detto...

uhm.....non mi convincono molto le prugne, ma come sempre sarà stato buono....peccato non averlo provato...

marifra79 ha detto...

Buonooooo!Sai credo che proverò la tua ricetta dav'essere proprio particolare! Più buono di come lo faccio io!
Complimenti!