giovedì 9 dicembre 2010

Il dulce de leche

Seguendo i consigli di Giallo Zafferano, eccovi la dolce cremina spalmabile nata nei paesi dell'America del Sud che ora spopola in tutto il mondo... da finirsi il barattolo in una sola colazione!

2 commenti:

barbara ha detto...

AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!
MIA!

Michele mi amerà per sempre credo!
:-D

Un besito mi amor!

Sere ha detto...

tesoro ti consiglio proprio di prepararlo per il tuo amor!
solo una cosa, la consistenza del mio è piuttosto compatta (è stato sul fuoco 1h e 45'), nel caso preferissi una cremina un pò più morbida ti direi di accorciare i tempi... ma ti assicuro che il risultato è fantastico lo stesso!