sabato 28 aprile 2012

Plumcake di frutta secca e latticello


Ingredienti

150g farina integrale
50g farina 00
150g zucchero di canna
2 uova
100ml di olio di semi di frutti
170ml di latticello (o buttermilk)
100g di fiocchi di avena
1 bustina di lievito
uvetta (bionda e scura)
curaçao (liquore a base di scorze di arancia, sostituibile con Grand Marnier o altro liquore aromatizzato all'arancia)
50g noci tritate 
cannella, zenzero grattugiato, noce moscata
sale

Mettere in ammollo l'uvetta in un goccio di liquore diluito con acqua tiepida. 
Sbattere bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale, aggiungere il latticello e l'olio e continuare a frullare. Mettere gli aromi, cannella, noce moscata e zenzero grattugiato; la dose è a vostro piacimento e se ne possono aggiungere anche altri (chiodi di garofano macinati, scorza d'arancia,...). Amalgamare le farine e il lievito setacciati e incorporare la frutta secca, l'uvetta scolata e i fiocchi di avena lasciandone una manciata per spolverare la superficie.
Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e versarvi il composto, spolverare con l'avena rimasta e infornare a 180° per 40 minuti.

NB: il latticello è un residuo della lavorazione del burro; dal punto di vista chimico è assimilabile a un latte magro per la sua ridotta presenza di trigliceridi (che vanno a finire nel burro) e per il contenuto simile di lattosio e proteine. Ciò che lo differenzia da un latte magro è la presenza di fosfolipidi: questi componenti costituiscono e stabilizzano le membrane dei globuli di grasso che si trovano in emulsione nel latte e  con la zangolatura (fase centrale della produzione del burro in cui il globulo di grasso viene rotto) vengono a ritrovarsi nella parte di "scarto" della lavorazione, il latticello. Le proprietà chimico-fisiche del latticello sono proprio dovute alla presenza dei fosfolipidi, il cui ruolo fondamentale è quello di stabilizzare emulsioni di grassi e acqua. 
Da ciò deriva la particolare consistenza che conferisce agli impasti: morbidi, umidi, da sciogliersi in bocca...




1 commento:

barbara ha detto...

Tesoro.. Ho gli occhi a cuoricino! Non vedo l'ora di vederti!
Bravissima!